Borsa di studio per MERITO

Borsa di studio per MERITO

ART.1
Indizione e numero di borse di studio
È indetta per l’A.A. 2020/2021, nei limiti delle risorse stabilite nel proprio bilancio, una selezione per la formazione di graduatorie relative all’assegnazione di borse di studio.

La selezione è riservata esclusivamente agli studenti iscritti al Politecnico di Bari (sedi di Bari e Taranto).
La singola borsa di studio, nella misura di euro 400,00#, sarà erogata fino ad un massimo di 750 studenti beneficiari, per una spesa totale di euro 300.000,00#.

La ripartizione delle borse di studio prevede:
150 borse di studio per gli iscritti al primo anno di corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico
120 borse di studio per gli iscritti al primo anno di corsi di laurea magistrali
480 borse di studio per gli studenti regolarmente iscritti entro il primo anno successivo alla
durata legale a corsi di laurea triennali, magistrali e magistrali a ciclo unico così ripartite:

▪ 60 borse di studio Lauree Magistrali a ciclo Unico;
▪ 300 borse di studio Lauree Triennali;
▪ 120 borse di studio Lauree Magistrali.

Laddove il numero delle borse così distribuito è maggiore degli aventi diritto in una qualsia delle ripartizioni sopra indicate si procederà alla distribuzione delle differenze in maniera proporzionale.

ART.2
Beneficiari
Possono usufruire della borsa di studio gli studenti del Politecnico di Bari (d’ora innanzi Politecnico), in possesso dei requisiti di merito di cui al presente avviso, iscritti ad uno dei seguenti corsi di studio:
•laurea di primo livello/triennale
•laurea magistrale
•laurea magistrale a ciclo unico
Gli studenti destinatari del beneficio, inoltre, devono risultare immatricolati o iscritti entro e non oltre il 1° anno successivo alla durata legale del corso di studi (1° anno fuori corso).

ART.3
Requisiti di partecipazione
Potranno presentare domanda alla presente selezione:
• gli studenti immatricolati nell’a.a. 2020/2021 ad un corso di laurea di primo livello triennale o
laurea magistrale a ciclo unico, che abbiano conseguito il diploma di maturità con una votazione superiore o uguale a 80/100 ovvero 48/60.
• gli studenti immatricolati nell’a.a. 2020/2021 ad un corso di laurea magistrale biennale in possesso di titolo di laurea triennale di primo livello con votazione superiore o uguale a 90/110.
• gli studenti regolarmente iscritti nell’a.a. 2020/2021 entro il primo anno successivo alla durata
legale a corsi di laurea di primo livello, magistrali e magistrali a ciclo unico, che abbiano acquisito,
entro il 31 Dicembre 2020, i requisiti di merito indicati nella tabella.

ART. 4
Ripartizione dei contribuiti, criteri per la formulazione delle graduatorie, approvazione e pubblicazione
Le graduatorie degli immatricolati e degli iscritti di ciascun corso di studio verranno formulate in
ordine decrescente di punteggio assegnato a ciascun richiedente, utilizzando un coefficiente di merito.
•Per gli iscritti al primo anno a corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico, il coefficiente sarà determinato dal punteggio del voto di diploma.In caso di parità di punteggio
verrà considerato il candidato che ha ottenuto la Lode, in caso di ulteriore parità il candidato anagraficamente più giovane.
•Per gli iscritti ai primi anni dei corsi di laurea magistrali il coefficiente sarà determinato dal
voto di laurea di primo livello. In caso di parità di punteggio verrà considerato il candidato
che ha ottenuto la Lode, in caso di ulteriore parità il candidato anagraficamente più giovane.
•Per gli iscritti agli anni successivi al primo, il coefficiente sarà determinato dal prodotto tra
la media aritmetica delle votazioni ottenute (MVO) e i crediti conseguiti (CC) diviso il numero di crediti totalicalcolati fino all’anno di iscrizione precedente a quello di riferimento,
secondo la seguente formula (in caso di parità verrà considerato il candidato anagraficamente più giovane):


Il coefficiente di merito è valutato fino alla seconda cifra decimale, per troncamento delle successive.
Si precisa che:
MVO: è calcolata dal rapporto tra la somma delle votazioni ottenute (si precisa che il trenta
con lode viene considerato trenta) e il numero degli esami sostenuti, senza tener conto delle
idoneità.
CC: rappresenta la somma di tutti i crediti acquisiti e convalidati (esami superati, tirocini,
idoneità, opzionali, ecc., solo se previsti dal piano di studi) entro il 31 Dicembre 2020 per gli
iscritti agli anni successivi dei C.d.L triennali, magistrali e magistrali a Ciclo Unico.

N.B. L’esame composto da più moduli o da prove scritte e orali, si intenderà superato qualora
siano verbalizzati tutti i moduli.
Le graduatorie degli studenti risultanti beneficiari, quindi soddisfacenti TUTTI i requisiti sopra
descritti, saranno pubblicate a partire dal 15/02/2021, in apposita sezione sul sito poliba.it.

ART.5
Incompatibilità e limitazioni
Lo studente che ottenga la borsa di studio, ma presenti, nel corso dell’a.a. 2020/2021, domanda
di trasferimento presso altro Ateneo o di rinuncia, sarà tenuto alla restituzione dell’intero importo
della medesima borsa.
Lo studente che ha percepito un voucher di € 500,00# per l’acquisto di attrezzature informatiche
dal Politecnico di Bari.
La borsa non può essere cumulata con altri finanziamenti a qualsiasi titolo conferiti per l’a.a.
2020/2021 (borsa A.DI.S.U, borsa di studio governativa, etc.).

ART. 6
Domanda di partecipazione e pubblicizzazione
Gli studenti interessati alla selezione sono tenuti a presentare domanda di partecipazione esclusivamente in modalità telematica, collegandosi al sistema ESSE3, a partire dal 08/01/2021 fino al 01/02/2021 entro e non oltre le ore 12.00.
Nella domanda lo studente dichiarerà, sotto la propria responsabilità, di non trovarsi nelle condizioni di incompatibilità di cui al precedente art. 5 e di non essere percettore di borsa di studio ADISU per l’A.A. 2020/2021, né degli altri benefici di cui al citato art. 5.
Il presente Bando sarà reso noto con apposito avviso trasmesso, via mail istituzionale, a tutti gli
studenti, il giorno in cui sarà possibile procedere alla compilazione della domanda, e pubblicato
sul sito poliba.it, nell’apposita sezione.

ART.7
Erogazione beneficio
La liquidazione del contributo sarà disposta mediante accredito su conto corrente ovvero tramite
altri strumenti di pagamento elettronici prescelti dallo; pertanto lo studente è obbligato a comunicare il proprio codice IBAN al momento della presentazione dell’istanza. Nel caso di indicazione di un conto corrente, lo studente dovrà essere titolare dello stesso.
Ai fini fiscali, la borsa è da intendersi reddito assimilato al lavoro dipendente ai sensi dell’art. 50, co. 1, lett. c), del TUIR approvato con D.P.R. 22.12.1986, n. 917; pertanto sulla base di tale D.P.R. l’importo della borsa percepito da ciascuno studente destinatario sarà soggetto ad una percentuale di ritenuta Irpef.
Visto l’importo della borsa in oggetto, ciascuno studente potrà recuperare la percentuale trattenuta dei 400 euro iniziali per detrazione fiscale, di cui all’ art. 13 del TUIR.
Ai benefici di cui al presente bando si applica l’art. 4, comma 5 delDecreto del Presidente del Consiglio dei Ministri n.159 del 5 dicembre 2013.

ART.8
Trattamento dei dati
Il trattamento dei dati è regolato dalla vigente normativa in materia di tutela della privacy (Regolamento UE 2016/679, GDPR). I dati forniti saranno trattati esclusivamente per gli adempimenti finalizzati alla concessione della borsa. Il trattamento verrà effettuato sia mediante sistemi informatici che in forma manuale con mezzi cartacei. Tali dati possono essere comunicati alle Amministrazioni pubbliche preposte ai controlli di veridicità e conformità.

 

Maggiori info al link: http://www.poliba.it/sites/default/files/albo_online/dr_874_borsa_di_studio_per_merito_anno_accademico_2020_-_2021-signed.pdf

 

Per rimanere aggiornato sulle ultime news segui: