PROCEDURA ESAMI A SCELTA DEI

Gli esami a scelta costituiscono parte integrante del percorso di studi e devono essere scelti tra i diversi esami erogati dal Politecnico di Bari nell’anno accademico in cui si effettua la scelta. La scelta può essere effettuata in qualsiasi momento sin dal primo anno accademico. Le modalità di richiesta sono riportate qui di seguito.

La richiesta va effettuata utilizzando gli appositi form di DE.P.A.S.A.S. (DEmaterializzazione dei Processi Amministrativi e dei Servizi Agli Studenti) nell’area privata del sito www.poliba.it.

Verranno considerati approvati i seguenti esami :

– ESAMI DEI CORSI INTERNI AL DIPARTIMENTO, ovvero dei corsi di laurea in Ing. Informatica e dell’Automazione (Triennale), Ing. Elettronica e Telecomunicazioni (Triennale), Ing. Elettrica (Triennale), Ing. Informatica (Magistrale), Ing. dell’Automazione (Magistrale), Ing. Elettronica (Magistrale), Ing. delle Telecomunicazioni (Magistrale), Ing. Elettrica (Magistrale);

– l’esame di METODI DI OTTIMIZZAZIONE del corso di laurea in Ing. Gestionale (Triennale);

– (solo per gli studenti di Ing. Elettrica Triennale e Magistrale) ESAMI DEI CORSI DEL DMM, ovvero dei corsi di laurea in Ing. Gestionale (Triennale e Magistrale), Ing. Meccanica (Triennale e Magistrale) ESCLUSI i seguenti esami: “Fisica tecnica, Principi di ingegneria elettrica, Meccanica applicata alle macchine I, Meccanica applicata alle macchine II, Sistemi energetici I e Macchine a fluido I, Macchine a fluido II e Sistemi energetici II, Fondamenti della Misurazione e Metrologia, Macchine ed azionamenti elettrici, Sistemi elettrici per l’energia”.

Gli esami che rientrano in quelli precedentemente elencati saranno considerati validi, e per questo direttamente inseriti nel piano di studi, senza la discussione della Giunta di Dipartimento. Per tutti gli esami che non rientrano nell’elenco precedente, si dovrà attendere l’approvazione da parte della Giunta di Dipartimento che sarà con cadenza mensile.

N.B. Sarà premura di ogni studente evitare di scegliere esami a scelta che abbiano un programma che risulti, completamente o parzialmente, sovrapponibile con i programmi degli esami già previsti per il proprio percorso di studi, in modo da evitare l’invalidazione del titolo di studio.

IMPORTANTE: I crediti relativi agli esami a scelta sono calcolati per il raggiungimento dei crediti necessari alla partecipazione al bando ADISU solo nel caso di presentazione di domanda ADISU per un anno successivo a quello in cui è previsto l’esame a scelta nel regolamento didattico (Esempio: esame a scelta da 6 cfu previsto al secondo anno, può essere calcolato solo per la presentazione di domanda ADISU dal terzo anno in poi).

Lascia un commento