CdA: Preoccupazione per Questione Edile-Architettura

Si è tenuto oggi il Consiglio di Amministrazione. In tale sede abbiamo posto all’attenzione dei Consiglieri, e quindi del Magnifico Rettore, la problematica riguardante le modifiche al Regolamento Didattico di Edile-architettura, relative all’ordinamento 270.

Il Consiglio di Amministrazione ha preso atto delle difficoltà in cui gli studenti 270 possono incorrere nell’applicazione di modifiche sostanziali ai Regolamenti vigenti, e nella loro applicazione in corso. Il Consiglio ha quindi ribadito quanto sancito dal Senato Accademico, ossia che non possono essere apportate delle modifiche sostanziali al Regolamento Didattico di un Corso di Laurea in quanto si viene meno al contratto stipulato tra studente e ateneo all’atto dell’iscrizione al Politecnico.

Il CdA invierà il proprio parere negativo al Senato Accademico in merito alla retroattività per gli studenti 270, prevista nell’attuazione di queste modifiche, esprimendo forte preoccupazione per eventuali contenziosi che potrebbero essere aperti da parte degli studenti nei confronti del Politecnico. 

Segnale importante questo, che influenzerà non poco il Senato Accademico quando verrà chiamato ad esprimersi sull’argomento.

Il prossimo passo sarà, quindi, il Senato Accademico. Vi aggiorneremo quanto prima sull’evoluzione della discussione.

Studenti Democratici