EDILE- ARCHITETTURA: SIT-IN e STRATEGIA

Oggi si è tenuto il consiglio degli studenti, STRATEGICAMENTE convocato dopo il Consiglio di Dipartimento di ieri.
Su richiesta del sentore di Studenti Democratici Gianluca Lamacchia, che ha seguito di persona tutti gli avvenimenti, il Consiglio degli Studenti ha deliberato ALL’UNANIMITÀ di presentare RICORSO agli organi centrali. In particolare, al Consiglio di Amministrazione per l’ILLEGALITÀ sulla RETROATTIVITÀ del Regolamento approvato, che riguarda gli studenti con ordinamento 270; ricorso al SENATO ACCADEMICO per tutti gli aspetti riguardanti la DIDATTICA, quindi sugli esoneri, appelli, sedute di laurea..
Il SIT-IN ci ha dato la possibilità di richiedere al Direttore un‘ASSEMBLEA, in cui tutti gli studenti hanno avuto modo di fare domande a D’Amato e ricevere "risposte".
Il Consiglio degli Studenti, convocato oggi, ha già deliberato sul ricorso, permettendo la presentazione dello stesso al prossimo Consiglio di Amministrazione convocato per lunedì 30 settembre. A chi ci ha accusati di sit in organizzati all’ultimo minuto e di cds inutili… "ai posteri l’ardua sentenza".
La strategia non è una qualità posseduta da tutti, purtroppo.
Ma nonostante tutto, noi la nostra soluzione l’abbiamo condivisa con tutto il Consiglio, evitando personalismi tra associazioni, perché l’unico interesse che dovrebbe essere comune, non è fare uscire il nome di un’associazione o infangarne un’altra, ma cercare INSIEME una soluzione, per il bene noi STUDENTI tutti.

 

Studenti Democratici

Lascia un commento