LE FAKE NEWS CORRONO

Assistiamo per l’ennesima volta alla diffusione di informazioni false da parte di una Associazione Studentesca in particolare, Azione Universitaria Politecnico.

Quest’oggi a farne le spese sono state le matricole che, a pochi mesi dall’arrivo presso il nostro Ateneo, si trovano a ricevere FAKE NEWS

 

circa la NUOVA modalità d’esame di  ‘Informatica per l’Ingegneria’ dei corsi comuni, differente da quella stabilita a inizio lezioni come

da regolamento. In maniera particolare si afferma che l’esame si terrà totalmente al pc in ogni corso comune (ricordiamo che i corsi comuni sono in totale 10). Noi di STUDENTI DEMOCRATICI abbiamo prontamente contattato i docenti e il responsabile dei corsi comuni, che ha ovviamente smentito la notizia che ormai sta dilagando, seminando panico tra gli studenti. Ci teniamo a farvi leggere la mail del Professor Tommaso Di Noia, coordinatore del settore di Informatica.

Dalla stessa si evince l’infondatezza della FAKE NEWS e la mancanza di lucidità nella diffusione delle informazioni da gente che dice di Rappresentare lo studente e di essere dalla sua parte.

Ci preoccupa il comportamento recidivo che danneggia lo Studente e porta i corsi in uno stato di agitazione tale da non permettere una serena partecipazione alla vita universitaria
Lasciamo a voi i commenti ma soprattutto rassicuriamo gli studenti interessati. Provvederemo ad avvertirvi in maniera UFFICIALE quando si avranno NOTIZIE FONDATE E CERTE!