Immatricolazione alle Lauree Magistrali biennali 2018/19

Potranno immatricolarsi soltanto gli studenti in regola con il titolo di accesso ed in particolare con quanto previsto dalla procedura di accesso alle Lauree Magistrali biennali e in possesso di:

  1. Titolo di accessoLaurea di I livello ovvero di altro titolo di studio, anche conseguito all’estero, riconosciuto idoneo;

  2. Requisiti curriculari previsti dal Regolamento Didattico del corso di Laurea Magistrale al quale ci si vuole iscrivere;

  3. Un’adeguata preparazione personale;

  4. Per i corsi di studio per i quali è previsto, che abbiano conseguito l’eventuale requisito relativo all’accertamento della competenza linguistica di livello B2 (LM in Ingegneria dei Sistemi Edilizi, LM in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio; LM in Automation Engineering, LM in Computer Science Engineering, LM in Telecommunication Engineering, LM in Industrial Design).

Consulta la procedura di accesso alle Lauree Magistrali biennali

Il Senato Accademico, nella seduta dell’11 Luglio 2018, ha stabilito che l’immatricolazione alle Lauree Magistrali biennali sarà possibile nei seguenti quattro periodi:

  1. PRIMO PERIODO: 20 Settembre – 10 Ottobre 2018

  2. SECONDO PERIODO: 10 – 30 Novembre 2018

  3. TERZO PERIODO: 8 – 31 gennaio 2019

  4. QUARTO PERIODO: 20 Aprile – 15 Maggio 2019

Gli studenti che si immatricoleranno nel periodo n. 4 saranno obbligati ad immatricolarsi come studente a tempo parziale. Nei restanti periodi, lo studente potrà liberamente scegliere il regime di impegno (full time o part time) all’atto dell’immatricolazione.

ISTRUZIONI PER EFFETTUARE L’IMMATRICOLAZIONE

Prima fase: preparazione della documentazione da inserire su Esse3 durante la procedura

  • Fototessera in formato elettronico
    Ti chiederemo di caricarla durante la procedura di immatricolazione online; è la foto che comparirà sul libretto/tesserino universitario; CONSULTA LE ISTRUZIONI PER IL CORRETTO CARICAMENTO DELLA FOTO e fai particolare attenzione al contenuto della fotografia
  • Scansione del documento di identità
    Ne sarà richiesto l’upload in formato .pdf nella sezione “Allegati Carriera” del Menu Segreteria di Esse3. La scansione deve contenere tutte le parti del documento, in un unico file.
  • Autocertificazione di conseguimento della laurea (solo per laureati in altri atenei)
    Dovrai redigerla tramite l’apposito modulo scaricabile dal link sottostante. Non devi produrre certificati: ai sensi della L. 183/2011 il Politecnico di Bari farà una verifica di veridicità sui dati autocertificati.
    MODULO AUTOCERTIFICAZIONE
    ATTENZIONE: Nel caso in cui il tuo titolo di accesso sia stato conseguito all’estero, dovrai produrre la Dichiarazione di Valore rilasciata dall’Ambasciata Italiana nel Paese in cui hai conseguito il titolo. Dovrai scansionare la DV e inserirla tra gli allegati alla domanda di immatricolazione. L’Ufficio Concorsi e Immatricolazioni ti contatterà nel caso sia necessario visionare il documento in originale.

Seconda fase: immatricolazione su Esse3

In questa fase, dovrai compilare la domanda di immatricolazione sul portale Esse3
Ti consigliamo di seguire le istruzioni contenute nelle Guida all’immatricolazione che sarà pubbicata entro il15 Settembre 2018
Ricorda: ti serviranno i documenti che hai preparato durante la Prima Fase

Terza fase: perfezionamento dell’immatricolazione

Pagamento della Tassa di immatricolazione generata dal sistema Esse3 al termine della compilazione della domanda (sezione Pagamenti)
Attenzione – la Tassa, uguale per tutti i candidati, comprende solo:

  • Tassa regionale per il diritto allo studio di € 120
  • Bollo virtuale di € 16

Sulla I rata non influiscono né il reddito, né il merito. Queste condizioni verranno prese in considerazione per il calcolo del contributo onnicomprensivo.

Il contributo onnicomprensivo verrà calcolato sulla base dell’Attestazione ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario 2018 (consulta in merito il paragrafo “Certificazione dei redditi ai fini del calcolo della contribuzione”)

Precisazioni sul sistema di pagamento PAGOPA

La trasmissione dei pagamenti effettuati con PagoPA avviene in modo automatico, ma non immediato e richiede una tempistica variabile. Solo in quel momento, il “bollino rosso” in corrispondenza del pagamento effettuato diventerà “verde”.
Attenzione: la data di pagamento certificata dalla procedura di acquisizione automatica sul portale Esse3 dovrà tassativamente e inderogabilmente rientrare nell’intervallo di tempo previsto per la finestra di immatricolazione. Eventuali pagamenti che su Esse3 riporteranno data di pagamento successiva al al predetto termine non saranno considerati validi ai fini dell’immatricolazione. Si consiglia di tener conto dei tempi di esecuzione dei pagamenti ordinati previsti dai sistemi di homebanking e dai servizi bancari in generale.

Certificazione dei redditi ai fini del calcolo della contribuzione

Ai fini della determinazione della contribuzione lo studente dovrà procurarsi quanto prima l’Attestazione ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario, redatta tra il 16/01/2018 e il 31/12/2018. Tale attestazione sarà acquisita in automatico direttamente dal sistema informatico dell’INPS e comparirà nella sezione “Autocertificazione” del portale Esse3 di ciascuno studente che sia regolarmente immatricolato, a partire dal mese di Ottobre 2018.
Gli studenti che si immatricolano nelle finestre n.3 e 4 devono comunque procurarsi l’attestazione ISEE nel periodo predetto ed essa sarà acquisita successivamente all’immatricolazione, purché ottenuta nei termini.

CASI PARTICOLARI

Studenti che si immatricolano come trasferimento in ingresso
Studenti che si immatricolano con abbreviazione di carriera
Studenti portatori di handicap
Studenti a tempo parziale

Per informazioni rivolgersi esclusivamente all’Ufficio Concorsi, Immatricolazioni, Iscrizioni ed Elaborazione e Innovazione Procedure di Settore
Simona Del Vecchio (Responsabile) – tel. 080.5962551 – simona.delvecchio@poliba.it
Rosaria Memola – tel. 080.5962563 – rosaria.memola@poliba.it
Giovanni Ventura – tel. 080.5962123 – giovanni.ventura@poliba.it
Antonia Perrone – tel. 080.5962513 – antonia.perrone@poliba.it
Francesca Calò – tel. 080.5962171 – francesca.calo@poliba.it

Si prega di utilizzare uno solo dei recapiti forniti. L’Ufficio è autorizzato ad informare esclusivamente i diretti interessati o i soggetti formalmente delegati.

Si prega di leggere attentamente le istruzioni.