Rinnovo iscrizioni agli anni successivi (2017/18)

Il rinnovo dell’iscrizione agli anni successivi si effettua pagando il MAV della I rata 2017/18, a partire dal 5 ottobre 2017 ed entro il 15 Novembre 2017.

Il MAV della rata di € 136 contiene esclusivamente le seguenti voci (visibili cliccando sul numero di Fattura presente in Esse3):
– Tassa regionale ADISU: 120 €;​
– Bollo virtuale: 16 €.
Sull’importo della I rata non influiscono il reddito né il merito, di cui si tiene conto nell’elaborazione della II e III rata.

N.B. Per le modalità di certificazione dei redditi consultare l’apposita informativa disponibile nella sezione Tasse del sito www.poliba.it.

Tutti gli studenti devono versare la I rata di € 136.
Sono esonerati dal pagamento del MAV di € 136 e devono assolvere esclusivamente l’imposta di bollo di € 16 tramite un apposito MAV soltanto:

  • Gli studenti diversamente abili con disabilità certificata pari o superiore al 66%.

CASI PARTICOLARI

Studenti richiedenti borsa ADISU

Gli studenti che hanno richiesto la borsa di studio ADISU dovranno rinnovare l’iscrizione pagando il MAV di € 136.
L’Adisu Puglia, con proprie procedure, elaborerà le graduatorie degli aventi diritto alla borsa di studio e comunicherà al Politecnico i nominativi degli idonei (borsisti/idonei non vincitori). Costoro potranno richiedere all’Ente Adisu le modalità di rimborso della Tassa Regionale di € 120. La quota di € 16 relativa al bollo virtuale non è rimborsabile.
Gli studenti idonei alla borsa di studio Adisu (borsisti o idonei non vincitori) saranno esonerati dal contributo omnicomprensivo. Dovranno versare il saldo della Tassa regionale se dovuto (vedasi Tabelle Regolamento Tasse).

Studenti con disabilità certificata

Gli studenti che rinnovano l’iscrizione dovranno effettuare la richiesta di esonero presso il Settore Diritto allo Studio dal 1° al 30 settembre 2017, presentando la certificazione attestante lo stato di disabilità. Per coloro che hanno già attestato una disabilità permanente sarà sufficiente inviare un’e-mail agli indirizzi segreteria.studenti@poliba.it e carmelita.casamassima@poliba.it, precisando cognome e numero di matricola: la Segreteria verificherà la documentazione già agli atti e richiederà, solo se strettamente necessario, eventuali integrazioni della documentazione. Gli studenti immatricolati al primo anno dovranno osservare quanto disposto dalla procedura di immatricolazione.

Rinnovo iscrizione degli studenti con esonero per genitore inabile al lavoro (L.118/71 e ss.mm.ii.)

Gli studenti che hanno uno o entrambi i genitori per i quali sia stata dichiarata oltre che l’invalidità anche l’inabilità al lavoro nella percentuale del 100% ai sensi della L. 118/71 e successive modifiche, dovranno allegare la certificazione ASL/INPS attestante lo stato di inabilità nella sezione Allegati Carriera di Esse3 ed inviare un’e-mail all’indirizzo segreteria.studenti@poliba.it entro il 4/11/2017. Coloro che hanno già prodotto la certificazione per gli anni accademici passati, dovranno inviare esclusivamente l’e-mail.

Rinnovo iscrizione degli studenti laureandi

Gli studenti che intendono laurearsi nella sessione straordinaria (Gennaio – Aprile 2018) sono esonerati dal pagamento delle rate di iscrizione all’anno successivo (1^ e 2^) solo e unicamente se al 31 Dicembre 2017 hanno superato tutti gli esami previsti dal proprio piano di studio ad eccezione del tirocinio e della prova finale.

Tutti gli studenti che non si trovano nella condizione sopra descritta sono tenuti al pagamento delle rate di iscrizione (1^ e 2^, come presenti nella pagina Pagamenti dell’area riservata di Esse3) che non saranno soggette a rimborso.

Paolo Guizzardi

Lascia un commento