Regolamento Tasse: SD chiede il parere al consiglio degli studenti.

13 Aprile 2017.

Conclusosi ieri il primo vero e proprio Consiglio degli Studenti a cui hanno partecipato i neo-eletti consiglieri per il Biennio 2016-2018 e conclusesi ieri le elezioni per le cariche del Presidente del Cds, Senato accademico, Nucleo di Valutazione, CUG e Commissione Etica, ma la nostra associazione, STUDENTI DEMOCRATICI, non porta più avanti la questione sulle più che discutibili dinamiche precedenti alle suddette elezioni.

Il nostro obiettivo, in quanto associazione rappresentante e tutelante gli STUDENTI, non è accaparrarsi poltrone a livello accademico, ma concentrarsi sul bene comune e sul difendere i DIRITTI studenteschi (unico motivo chiave per cui ci si occupa di rappresentanza).

Piuttosto che contestare quanto accaduto (anche se sarebbe del tutto legittimo), oggi stesso abbiamo protocollato insieme all’associazione Cinetyk della sede di Taranto del Politecnico, una richiesta al nuovo Presidente del Cds affinchè sia inserito all’ordine del giorno del prossimo Consiglio degli Studenti un punto checostituisce sicuramente l’argomento più impellente e attualmente sulla bocca di tutti gli studenti del Politecnico di Bari: la variazione nel calcolo delle TASSE UNIVERSITARIE. In più, abbiamo esplicitamente richiesto che la convocazione non avvenga oltre il 27 Aprile 2017, data in cui è stato programmato l’incontro della Commissione Tasse.

Non abbiamo dubbi sul fatto che le nostre richieste verranno ascoltate e continueremo oggi, domani, come sempre a occuparci di tutti gli studenti che con orgoglio rappresentiamo.

Auguriamo al presidente neoeletto un proficuo mandato.

 

Studenti Democratici

Lascia un commento