Consiglio di Amministrazione – 21 Febbraio 2017

Si è tenuta oggi 21 Febbraio 2017 la prima seduta del Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Bari alla quale hanno partecipato i nuovi rappresentanti eletti nelle ultime elezioni.
Sono state sottoposte all’attenzione del Consiglio importanti problematiche che interessano quotidianamente noi studenti. Di seguito le risposte del Rettore:

  • Biblioteche: è in corso la riorganizzazione del Sistema Bibliotecario di Ateneo, nonchè la modifica del regolamento per il loro utilizzo. A breve (possibilmente entro fine marzo) saranno disponibili nuove unità provenienti dal progetto servizio civile che consentiranno di continuare a garantire la regolare apertura delle biblioteche del Politecnico con orario continuato.
  • Carta studenti: come anticipato in diverse occasioni, a partire da questo anno accademico non è più consegnato il libretto cartaceo agli studenti, piuttosto è prevista la consegna di una Carta Enjoy rilasciata dalla banca. In questi giorni si sta entrando nella parte esecutiva del progetto. Queste carte saranno utili anche per il controllo degli accessi agli spazi studio del Politecnico, mediante sistemi in parte già finanziati e in parte finanziati nell’odierno Consiglio.
  • Wifi Eduroam: l’introduzione del nuovo sistema Eduroam ha permesso di migliorare il servizio offerto. Il GARR prevede che la banda complessiva assegnata all’intero Politecnico è pari a 1 gigabit e sufficiente per la dimensione della comunità del Politecnico (un aumento di banda comporterebbe un forte aumento dei costi in quanto non ritenuto necessario dal GARR). In ogni caso sono in corso interventi per migliorare il servizio, con il potenziamento delle apparecchiature e l’attivazione di un firewall per evitare traffico non voluto e consentito che può consumare parte della banda di connessione.
  • Taranto: sono state risolte tutte le problematiche per portare la connessione via cavo alla sede di Taranto e renderla perfettamente funzionante. In merito alla connessione wi-fi, è stato predisposto l’acquisto delle apparecchiature e la loro successiva installazione, che si prevede potrà avvenire entro un paio di mesi. Per quanto concerne gli interventi sulla struttura, sono in corso gli interventi sull’impianto elettrico e presto saranno attuati piccoli interventi di manutenzione della struttura, tuttavia non è possibile prevedere al momento grossi interventi in quanto essendo la struttura in comodato d’uso da parte del comune e della provincia di Taranto (con cui vi è difficoltà di interloquio) non è possibile agire pesantemente su di essa.
  • Borsa di studio laureandi: sono state avviate le procedure per la pubblicazione delle graduatorie, che avverrà nei prossimi giorni.

STUDENTI DEMOCRATICI

Paolo Guizzardi

Lascia un commento