SBIENNAMENTO ARCHITETTURA MODIFICATO

Dopo tante battaglie finalmente siamo riusciti a far valere i nostri diritti, un lavoro che come sempre Studenti Democratici ha portato avanti fino alla fine senza alcun timore.
La situazione dello “sbiennamento” era diventata INACCETTABILE.
Andava ridotto in primis per noi studenti, perchè non era possibile rimanere bloccati al secondo anno ma anche per ridare credibilità e competitività al nostro corso di laurea in tutta l’Italia.
Non è stato facile ma con tanta perseveranza ce l’abbiamo fatta.
Il decreto che prevede la RIDUZIONE DELLO SBIENNAMENTO è stato firmato ieri mattina e prevede:

    • Per gli studenti del primo anno immatricolati nel 15/16:
      per poter accedere al terzo anno, si dovranno verbalizzare ALMENO 5 esami del primo anno più 2 esami del secondo anno entro il mese di settembre relativo al secondo anno accademico.
    • Per gli studenti del secondo e terzo anno, immatricolati nel 2013/14 e 2014/15:
      sono necessari 7 esami qualsiasi tra primo e secondo anno, purchè siano stati verbalizzati su esse3 entro settembre 2015 per gli immatricolati nel 13/14 e settembre 2016 per gli immatricolati nel 14/15.

 

      N.B.: gli esami utili per lo sbiennamento devono essere registrati necessariamente su Esse3.

 

      L’ aggiornamento del portale, in particolare delle vostre “carriere” avverrà in base ai tempi tecnici utili alla Segreteria.

Continueremo a lottare e ad urlare i nostri diritti; continueremo a batterci per un modello di università che deve essere pubblica e accessibile a tutti.

Per qualsiasi dubbio non esitate a contattarci!

Per Studenti Democratici
Gianfranco Lamanna