Google: borse di studio per donne operanti nel settore informatico

Google ha lanciato un bando per l’assegnazione di Borse di studio, in memoria di Anita Borg che ha fondato l’Institute for Women and Technology, rivolte a donne che ricoprono ruoli da leader nel settore tecnologico.
Possono candidarsi (entro il 31 dicembre 2015) tutte le studentesse che frequentano un’università in Europa, Medio Oriente o Africa nel corso dell’anno accademico 2015-2016 in qualità di iscritte a un corso di Laurea, a un Master oppure a un Dottorato in ambito informatico, di ingegneria informatica o altro strettamente legato a materie tecniche. Devono, inoltre, avere: ottimo rendimento scolastico, passione per l’incremento del coinvolgimento delle donne nell’ambito informatico e doti di leadership.
La borsa di studio ha un valore di circa 7.000 euro ed è finalizzata a sostenere i costi per l’anno accademico 2016-2017.
Le destinatarie della borsa e le finaliste saranno invitate a partecipare ad un incontro di 2 giorni organizzato da Google che comprenderà workshop, conferenze e attività sociali.
Per maggiori informazioni, si rimanda al seguente link:

http://www.google.co.in/anitaborg/emea/

Studenti Democratici