27/04/2015 ore 11:50 – Ricordo delle vittime del Garissa University College

Carissime/i,

Lunedì 27, alle ore 12, tutte le università d’Europa si fermeranno per un momento di silenzio e raccoglimento in ricordo delle vittime (147 studenti uccisi e 79 feriti) dell’attentato al college di Garissa della University College in Kenya.

Al Politecnico, alle ore 11:50 interromperemo le lezioni e le attività di ricerca e, in silenzio, confluiremo nell’atrio coperto “Cherubini”. A mezzogiorno, ci raccoglieremo per un momento di raccoglimento e riflessione. Dopo, ciascuno tornerà alla propria occupazione. Il personale con sede in amministrazione centrale e coloro occupati in attività non interrompibili osserveranno il momento di raccoglimento sul proprio luogo di attività.

L’indifferenza, amici e colleghi, uccide: “Prima presero i comunisti,/ io non dissi nulla/ perché non ero comunista./ Quando rinchiusero i socialdemocratici/ io non dissi nulla/ perché non ero socialdemocratico./ Quando presero i sindacalisti,/ io non dissi nulla/ perché non ero sindacalista./ Poi presero gli ebrei,/ e io non dissi nulla/ perché non ero ebreo./ Poi vennero a prendere me./ E non era rimasto più nessuno che potesse dire qualcosa” (rev. Martin Niemöller)

Cordiali saluti,
Eugenio Di Sciascio

Francesco Nocera