Istituzione Corso di Laurea in Ingegneria Ambientale a taranto

Durante il Consiglio di Dipartimento del Dicatech del 26 Gennaio 2015 uno dei punti all’ordine del giorno è stato “Istituzione/Attivazione nuovo Corso di Laurea”.

La proposta che è stata discussa in Consiglio riguarda l’attivazione di un Corso di Laurea in Ingegneria dell’Ambiente presso la sede di Taranto. Il nuovo corso di studio in Ingegneria per l’Ambiente, a far data dall’AA 2015/2016, sostituirà il corso curriculare di Ingegneria Civile ed Ambientale L7 erogato nella sede tarantina, lasciando immutata l’offerta formativa del DICATECh presso la sede di Bari, e si articolerebbe in una laurea Triennale ed una Magistrale, con l’obiettivo di fornire il massimo impegno, destinando le risorse necessarie, salvaguardando allo stesso tempo i CdS attualmente erogati presso la sede di Bari. In quest’ottica la strategia del Politecnico è quella di rafforzare e caratterizzare la sede tarantina. Naturalmente in questo nuovo Corso di Laurea in Ingegneria dell’Ambiente sarà necessario erogare discipline professionalizzanti nel campo dell’Ingegneria Civile, che conferiscono ai laureati la capacità di progettare le strutture e le infrastrutture.

La votazione riguardo questa proposta è risultata favorevole all’unanimità. In particolare, noi di Studenti Democratici, abbiamo espresso non solo il nostro consenso ma anche un’ opinione sulla situazione non poco critica della sede tarantina.

L’attivazione del nuovo Corso di Laurea in Ingegneria dell’Ambiente a Taranto, deve riscontrare ulteriore approvazione in altri Organi Collegiali.

 

Silvia De Toma