UNA NUOVA VIA PER IL POLO SCIENTIFICO TARANTINO

La riunione del Senato Accademico della settimana scorsa, ha finalmente segnato una “via” per il Polo Scientifico di Taranto.
OK del Senato all’avvio dei corsi di laurea in Ingegneria dell’Aerospazio e dell’Ambiente.

Da anni abbiamo lavorato affinché il polo scientifico tarantino del nostro politecnico non rappresentasse un duplicato dei corsi di laurea di Bari ma potesse avere una connotazione specifica che rispecchiasse in primis le esigenze e le necessità del territorio in cui è collocato.

Non è stato invano il lavoro svolto dai rappresentanti di Studenti Democratici e dai colleghi delle associazioni Tarantine CSJ e Cinetyk.

Il lavoro che portiamo avanti da tempo incomincia a dare i primi frutti.

E’ per la nostra terra e per i noi studenti che continueremo a lavorare.

Vi invitiamo a leggere l’articolo del Sole 24 Ore per maggiori dettagli.