Consorzio ELIS- Junior Consulting/Tesi in azienda

Il programma Junior Consulting, organizzato dal Consorzio ELIS, in partenza il prossimo 24 Novembre 2014, è rivolto a laureandi magistrali in Ingegneria e consente di lavorare ad un reale progetto di consulenza, commissionato da una delle aziende partner del Consorzio, su cui è possibile sviluppare la propria tesi di laurea ed entrare nel mondo del lavoro.

All’interno del programma Junior Consulting, si sono aperte opportunità per laureandi magistrali in Ingegneria Informatica, Gestionale, Telecomunicazioni, Elettrica, Elettronica ed Energetica,  per progetti di consulenza  per aziende operanti nel settore delle Telecomunicazioni ed Energetico.

 

Qualora ci fossero studenti interessati a partecipare, si prega di inviare una mail con il proprio CV a juniorconsulting@elis.org  entro Lunedì 10 Novembre.

Qui di seguito un dettaglio dei progetti in partenza.

 

  • Azienda operante nel settore Telecomunicazioni

Obiettivo del progetto è la virtualizzazione delle operazione di invio / ricezione di denaro introducendo quindi alla Mobile Remittance. La prima fase del progetto prevede lo studio e la stesura di un’accurata relazione a riguardo della normativa vigente nell’ambito del trasferimento di denaro in mobilità, identificando le responsabilità delle parti coinvolte, un’analisi di benchmark, del mercato di riferimento e la realizzazione di un business plan che fornisca all’azienda maggiori dettagli e suggerimenti sulla strada da intraprendere.

La seconda fase prevede la realizzazione di un prototipo Mobile che vada ad interagire con le piattaforme per l’autenticazione dell’utente e con i servizi delle stesse(ad es MoneyGram) per fornire un prototipo di servizio di Mobile Remittance. Le tematiche ricoperte saranno quella della progettazione e realizzazione di un applicazione mobile, utilizzo di web services e la progettazione della completa architettura del prototipo del servizio.

  • Azienda operante nel settore Energy

A seguito di un progetto in cui è stato definito un nuovo servizio di Mystery Shopping, l’azienda vuole reingegnerizzare il prototipo precedentemente realizzato e metterlo in esercizio risolvendo tutte le possibili anomalie. Oltre alla messa in esercizio sarà richiesto la realizzazione di un’applicazione IoS che possa permettere all’utente finale di utilizzare il sistema realizzato.

 

  • Azienda operante nel settore Energy

Obiettivo del progetto è definire, anche attraverso benchmark con le principali società di ingegneria e costruzione, il/i KPI più idoneo/i a rappresentare una misura delle performance delle attività della funzione  di riferimento.  In particolare si richiede di definire un KPI sintetico, ovvero che rappresenti la misura del complesso delle attività e dei risultati della funzione di riferimento (tenendo conto del numero di progetti, risorse impegnate, investimenti, ecc.), e un set di KPI relativi alle macroattività di Ingegneria, di Project Management, di Costruzione, e di gestione del Sistema della Qualità.

 

  • Azienda operante nel settore Energy

La grande diffusione delle unità di produzione dell’energia sulla rete MT (Generazione Distribuzione) negli ultimi anni ha portato ad una serie di problemi di gestione della rete stessa. L’azienda cliente, in quanto possessore di impianti basati su energie rinnovabili, ha così l’esigenza di ridurre l’intermittenza dell’energia elettrica immessa in rete dai suddetti impianti, attraverso l’integrazione di più fonti rinnovabili (es. solare+geotermico) o l’utilizzo di storage di diverse tipologie, dotando quindi i propri impianti di una “regolazione avanzata”.

Valeria Lella

Lascia un commento