SA| Offerta Formativa 2014/15-Garante Studenti-Elezioni Studentesche

 

Nella seduta di Senato Accademico tenutasi in data 13 Maggio 2014, i punti in discussione sono stati:
– Offerta Formativa 2014-15.
– Relazione Garante degli Studenti.
– Elezioni Studentesche 2014-16: Ricorso.

Offerta Formativa 2014-15
Il punto ha visto la discussione della offerta formativa che sarà erogata il prossimo anno accademico.
Il Senato Accademico ha confermato l’intera Offerta erogata quest’anno anche per il prossimo anno, senza alcuna chiusura di Corsi di Studio.
Novità è stata l’apertura del nuovo Corso in Ing. dei Sistemi Logistici nella sede di Foggia.

Criticità nella discussione si sono verificate sul Corso di Ing. Edile-Architettura.
E’ utile sapere che i Regolamenti e i Manifesti dei Corsi di Studio vengono portati in approvazione definitiva in Senato Accademico previa approvazione dei suddetti in Consiglio di Dipartimento(CdD)
I documenti relativi al Corso di Edile-Architettura sono pervenuti in Senato senza essere mai stati approvati in CdD.

Le criticità principalmente evidenziate sono:
1. Propedeuticità tra gli esami Geometria e Analisi Matematica1+2 appartenenti entrambi al primo anno.
In risposta il Rettore condividendo l’osservazione è convenuto con il Direttore nell’eliminare la propedeuticità tra i 2 esami.
2. Molteplice presenza nelle NORME ATTUATIVE, in riferimento alle norme relative all’iscrizione per i diversi anni di corso e alla mobilità studentesca, della dicitura: “La norma sarà applicata dall’anno 2014/15″, destando non poca ambiguità in merito alla retroattività delle modifiche;
Il Direttore non ha chiarito le modalità di applicazione della stessa.
3.  Presenza del Calendario Didattico e delle sedute di laurea nell’informativa pervenuta e posta in approvazione. Pertanto ho chiesto che l’approvazione fosse limitata all’Offerta Formativa, oggetto del punto in discussione, specificando sul verbale gli allegati posti in votazione.

Evidenziate le criticità e le difficoltà che noi Rappresentanti in Senato avessimo nell’esprimerci in merito data l’assenza di approvazione in Dipartimento e la conseguente assenza di verbali in testimonianza di una ipotetica discussione in merito, il voto è stato contrario alla approvazione del Regolamento Didattico di Edile-Architettura.
I Regolamenti Didattici dei restanti Corsi di Studio sono stati approvati all’unanimità.

 

Relazione Garante degli Studenti
Il punto in esame è stato di fondamentale importanza in quanto sono stati posti all’attenzione di un organo di governo, come il Senato accademico, problematiche e disagi legati sia all’intera collettività degli studenti che ai singoli.

La Garante degli Studenti, prof.ssa Fidelibus, ha informato il Senato circa dette problematiche riassumendole nei seguenti macro-temi:
‐ “disagio” psicologico;
‐ atti persecutori, molestie e stalking;
‐ difficoltà nelle relazioni studenti/docenti;
‐ disagio economico (fuori sede, provenienza da classi disagiate, studenti lavoratori)
– ricorsi.

La Garante, dopo aver esposto in maniera chiara, dura e precisa la relazione, ha chiesto al Senato di agire in merito dati gli evidenti disagi concludendo con la frase: “Molti di questi giovani dopo il triennio vanno altrove per il proseguimento degli studi e purtroppo non sempre è l’offerta formativa che guida la loro decisione, quanto gli ostacoli irragionevoli incontrati nel loro cammino.”

 In merito il Rettore ha accolto l’invito della Garante, auspicando un celere intervento da parte degli organi predisposti quali: Collegio di Disciplina, Commissione Etica e lo stesso Senato Accademico. 

In allegato la Relazione-del-Garante-studenti.

 

Elezioni Studentesche 2014-16: Ricorso
E’ utile sapere che per le elezioni studentesche per il biennio 2014-16, che si terranno il prossimo 21 e 22 Maggio, le associazioni STUDENTI DEMOCRATICI e LINK hanno presentato una unica Lista per i Corsi di Studio di Ingegneria, Studenti Democratici e Link.

AUP presenta ricorso:
1. contro le liste “Studenti Democratici”, “Link” e “Studenti Democratici e Link”, dando la seguente motivazione: i simboli delle liste utilizzati creerebbero confusione agli elettori in fase di voto.
Ricorso BOCCIATO: la Commissione Elettorale Centrale ha bocciato il ricorso sminuendo le motivazioni poste in quanto le liste sono state presentate per organi differenti.
Il Senato accoglie la bocciatura della commissione.

2. contro la candidatura di Francesco Lorusso, candidato CdA ADISU della LISTA 1: Studenti Democratici e Link, dando la seguente motivazione: lo studente è iscritto oltre il primo anno fuori corso, condizione imposta per gli organi afferenti al Politecnico, quali CdA, CdD, CdS e GIS.
Ricorso BOCCIATOla commissione ha bocciato il ricorso in quanto la Legge non prevede una restrizione sulla candidatura di studenti iscritti fuori corso in seno al CdA  Adisu.
Il Senato accoglie la bocciatura della commissione.

L’insuccesso dei ricorsi ha portato AUP a proporre una nuova finestra temporale che consentisse loro di presentare un nuovo candidato per l’organo in oggetto. Il Rettore ha respinto la richiesta perchè ingiustificata invitando l’associazione al rispetto delle Norme.

 

 

Gianluca Lamacchia
Rappresentante degli Studenti in seno al Senato Accademico
Studenti Democratici

Studenti Democratici